Vivere la vacanza in Puglia, scoprendo le migliori soluzioni della rete

Vieni a fare trekking in Puglia!

da il 25 nov 2011 in Guide alla vacanza | 1 commento

La Puglia e il Salento protagonisti assoluti delle escursione naturalistiche e storico-culturali

Da qualche anno si assiste ad un proliferare di progetti che vedono come attore principale il trekking nell’Italia meridionale ed in particolare in Puglia.

Negli anni passati, infatti, trekking, mountain bike ed escursioni erano ad esclusivo appannaggio delle località montane.

La Puglia ed in particolare il Salento, pur essendo decisamente pianeggiante, offre un consistente e forse non conosciuto ventaglio di proposte escursionistiche.

La domanda sorge spontanea? Dove poter fare escursionismo in Puglia?

Il Gargano e i monti dauni sono una fonte inesauribile di itinerari naturalistici e archeologici, in particolare il Parco dell’Alta Murgia e il sistema delle Gravine; scendendo si può apprezzare la magia della Valle dell’Itria con i suoi trulli e le mulattiere che possono facilmente essere percorsi a piedi.

Per trascorrere al meglio le escursioni l’ideale è alloggiare presso uno degli appartamenti nel Gargano così da poter avere la piena libertà di andare dove e quando si vuole in giro per conoscere l’entroterra e la costa.

Invece, nel Salento si apprezzano maggiormente le escursioni naturalistiche e quelle storico-culturali: viaggi e percorsi alla scoperta del territorio e del suo sviluppo antropologico: tratti incontaminati di costa, zone archeologiche e parchi naturalistici segnano le tappe di percorsi celebri, solcati da personaggi mitologici come Enea.

Se siete in queste zone nei prossimi giorni vi consigliamo l’appuntamento organizzato per il 27 Novembre a Torre dell’Orso: il cammino di Enea 1° tappa, primo appuntamento di un’escursione che, in diversi incontri, ripercorre le tappe salentine del viaggio compiuto dall’eroe troiano nel suo pellegrinare dopo la guerra di Troia.

Ovviamente questa è solo una delle tante proposte a tua disposizione che periodicamente pubblicheremo sul nostro sito di promozione turistica: NonSoloSalento.it

Un weekend trascorso tra muretti a secco, cisterne, pozzi, scavi archeologici e macchia mediterranea deve essere un’occasione per apprezzare anche la cucina e le tradizioni artigianali e rurali della zona, quindi scegliere di trascorrere questi giorni in una delle masserie nel Salento.

Queste particolari strutture ricettive garantiscono tranquillità e servizi di alta qualità in un connubio di storia (molte sono strutture vecchissime restaurate), natura e accoglienza del turista.

Una “filosofia” di vacanza che ti permetterà di prendere contatto con le tradizioni più autentiche di questa terra siamo esse eno-gasronomiche, turistiche o folkloristiche.

Per ulteriori informazioni in merito a agriturismi, masserie e B&B potete scriverci utilizzando il form qui in basso.

Post to Twitter Post to Facebook

    1 Commento

  1. Un tragitto a piedi che in una settimana percorre a passo d’uomo lo stupendo scenario autunnale del Salento. Dove il freddo e la perdita di colori sono ancora lontani ma la natura e le tradizioni vicinissime…
    Un’esperienza che consigliamo anche noi su:
    italianguidebook.com

    matteo

    8 novembre 2012

Trackbacks/Pingbacks

  1. Vieni a fare trekking in Puglia! | CookingPlanet - [...] Vieni a fare trekking in Puglia! [...]

Pubblica un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This Blog will give regular Commentators DoFollow Status. Implemented from IT Blögg